vetro che si sporca

Salve, ho una stufa a pellet idro valle dal zotto, si sporca il vetro, si puo eliminare il problema passando con un taglierino tra vetro e sportello,tale da formare un flusso di aria tra vetro e sportello. GRAZIE

4 risposte a vetro che si sporca

  1. Gaudenzio scrive:

    Salve.
    Raschiare tra vetro e sportello a mio avviso non serve nulla, anche perchè la stufa non è a camera stagna, quindi il velo d’aria tra vetro e telaio vi è per natura del ptodotto. Il motivo del perchè si sporca il vetro si può attribuire a diversi fattori; 1) tipo di pellet. 2) la potenza media di lavoro, se tengo la stufa sempre in p.1, è normale che ciò accada. 3) far variare da un tecnico i parametri del motore fumi, in modo tale da apportare un maggior flusso di aria in camera di combustione. 4) non esiste stufa a pellet che non si sporca il vetro in lavoro, po ssono variare i tempi, ma sempre si sporca…
    Saluti.
    Gaudenzio

  2. matto scrive:

    Buona sera Gaudenzio….lei sa molte cose da come parla…e perché la stufa di casa mia il vetro lo pulisco 1 volta a settimana con 2 accensioni al giorno mediamente?si appannaggio d bianco e un alone marrone sul perimetro al 5 g…sarà la stufa o il tecnico installatore che ha fatto il suo dovere…mi ha fatto spendere parecchio per il camino…era più caro rispetto ad altri ..
    saluti matto forza juve sempre

  3. gaudenzio scrive:

    Buonasera Matto!
    Secondo me la sua stufa è come la banca famosa….è differente. Per quanto riguarda il cat, è una razza da sterminare….passano dal banco del supermercato ad affettare salumi, per spacciarsi da specialisti delle stufe che conoscono da 8/10 gg…roba da matto!! vai con la vecchia signora
    Buonasera matto!
    Viva la…Rika !!

  4. gaudenzio scrive:

    @Matto! Dimenticavo.
    Ho trovato un rimedio efficacissimo per far sì che il vetro non si sporchi…..lasciare spenta la stufa!! Io ho pprovato tantissime volte, non ci crederà, funzionaaaaaaaa!
    Arivaderci…..

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>