Tiraggio insufficiente

Salve,
nel 2011 acquistai una Ravelli Olivia 8KW (ECT 2010 RDS MB 1.06; ECT 2010 RDS UI 1.06),
in linea di massima è andato tutto bene, tranne una volta(gennaio 2013) che non voleva accendere, essendo ancora in garanzia chiamai il tecnico e mi stacco un tubicino di silicone e da allora ha funzionato, lo scorso anno ho fatto fare la pulizia dei tubi e della canna fumaria. Ma adesso ogni volta che cerco di accendere arriva fino a “attesa fiamma” e poi mi dà errore 13 (tiraggio insufficiente), potete darmi:
1) qualche consiglio
2) i giusti parametri (magari si è starata).
In attesa, prima del grande freddo, abito a Lecce vi ringrazio e saluto.
Antonio

P.S.: a disposizione per altre informazioni

4 risposte a Tiraggio insufficiente

  1. Gaudenzio scrive:

    Salve.
    Il tubicino che le ha staccato il “tecnico” è quello del pressostato, legge la pressione dello scarico fumi, e va muovere una membrana applicata ad una linguetta di metallo, in sintesi un interrutore elettrico; serve a controllare la pressione nel tubo di scarico. Questa operazione non va fatta! Il pressostato è un dispositivo di sicurezza che spegne la stufa in caso di anomalia nello scarico fumi. La canna fumaria della stufa come è realizzata ?
    Attendo info….

  2. Antonio scrive:

    Sig. Gaudenzio,
    la ringrazio per la celere risposta. Desumo che mi consiglia di ricollegare il tubicino come era allo stato iniziale?
    Per la canna fumaria essa è realizzata, suppongo, in vecchio eternit (l’abitazione è vetusta i 50 anni) abito al primo piano e sale per altri due piani.
    La stufa è collocata nel corridoio il tubo dalla stufa sale per circa 1,5 metri fa una curva e si immette nella canna fumaria dopo una lunghezza di circa 5,5mt. Le anticipo che l’originale canna fumaria ha gestito, nel passato, stufe a kerosene e a gas. Vorrei sapere come fare per poter inviare delle foto.
    Cari saluti
    Antonio

  3. Gaudenzio scrive:

    Buongiorno Antonio.
    I tubi delle stufe non devono superare i 2,5 metri di tratto orizzontale
    1 ) il tratto orizzontale di 5,5 mt è troppo lungo, ora capisco perchè è stato scollegato il tubicino del pressostato, se è ststo fatto dal cat, bisogna dire a quel signore di cambiare lavoro…
    2) Potrebbero essere sporchi nuovamente, provi a pulirli.
    3) La canna in eternit è da intubare con l’acciaio assolutamente, fermo restando , e mi ripeto, la tratta di 5,5 metri è assolutamente eccessiva.
    Considerando che, chi le ha venduto la stufa, non la informata a dovere, anch’egli deve camabiare lavoro.
    4 ) Se vuole lasciare le cose come stanno, provi a cambiare i tubi del tratto orizzontale, mettendo i tubi con diametro 10 cm, senza dimenticare che la normativa non è per niente rispettata.
    5 ) La canna in eternit che misure ha ?
    6 ) Il tubicino va ricollegato al pressostato.
    7 ) Da quanto chiaramente descritto, le foto non mi servono, credo di aver capito tutto.
    8 ) se clicca sul mio nome di colore blu, viene indirizzato sul sito del mio posto di lavoro, nella sezione dove siamo, c’è l’indirizzo di posta elettronica, dove può inviare le foto.
    A disposizione.
    Cordialità
    Gaudenzio

  4. Antonio scrive:

    Gent.mo Sig. Gaudenzio,
    cerco di risponderle alle varie domande e perplessità che ha riscontrato nel mio caso.
    1) riguardo alla lunghezza dei tubi della stufa, purtroppo, non posso farci nulla, la posizione della stufa è ottimale nel corridoio, altrimenti non scalderebbe bene gli ambienti.
    2) prima della stufa a pellets vi era una stufa a kerosene ed aveva i tubi da 100 che si collegavano alla canna fumaria che suppongo sia anch’essa da 100.
    3) ho smontato la stufa ed ho osservato che l’uscita del manicotto dove si collega il tubo da 80 e anch’esso da 80, come posso collegare dei tubi da 100, dovrei mettere un manicotto a bicchiere 80/100?
    4) ho rimontato il tubicino staccato, il pressostato presenta due innesti, uno superiore ed uno inferiore, ho collegato il tubicino a quello inferiore (ho sbagliato?)
    5) ho fatto la pulizia su tutti i componenti della stufa, tubi compresi, ma quando sono andato ad accenderla, mentre prima si accendeva e poi dopo poco mi segnalava “tiraggio insufficiente”, adesso non si accende e mi segnala quasi subi errore 01 “Black Out”, come mai?
    6) ultima domanda siccome mi segnala sempre “SERVICE” come posso eliminare tale suoneria? qual’è la password per accedere nella memoria della stufa?
    In attesa di gradita risposta,
    le auguro una buona serata.
    Antonio
    Cell.: 328.7343471

    P.S.: se desidera può darmi il suo numero di cellulare e così la posso chiamare per ulteriori chiarimenti.

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>