Stufe rika

Salve a tutti,ho visto da un rivenditore una stufa rika mod. Revo però non in funzione,
mi chiedevo se veramente senza aria forzata riesca veramente a riscaldare a dovere
e se sia silenziosa come la descrive il rivenditore.

10 risposte a Stufe rika

  1. Calduccio scrive:

    Sono appena tornato da “progetto fuoco” la fiera italiana più importante del settore. non ne ho sentito parlare. Di sicuro non è pubblicizzata.
    Ciau!

  2. Luca scrive:

    In effetti sono un pò scettico di questo sistema senza aria forzata e costasse poco si potrebbe provare ma 3800€ per una 8kw mi sembrano davvero tanti!!

  3. nicola scrive:

    salve ,
    senza aria forzata ci sono , ma devi istallare una canna fumaria assente di curve e coibentata anche all’interno per favorire la depressione in camera di combustione . devi istallare una canna fumaria a regola darte . con quella cifra compri una idro della ungaro. vai sul sito della ungarosrl.com e scegli la tua stufa ideale .ciao nicola

  4. Alessandro scrive:

    Buona sera ,
    la Revo è una stufa da 9 Kw come da certificazione austriaca , monta un’estrattore fumi per l’evaquazione degli stessi e quindi necessita di una comunissima canna fumaria come da norme vigenti …ha una tecnica di combustione unica nel suo genere che le consente il privilegio di non montare un ventilatore per l’aria forzata e quindi non fa rumore anche perchè il motorino del caricamento del pellet viene alimentato in corrente continua e quindi è molto silenzioso.
    In oltre non muovendo polvere l’aria respirata in ambiente è di qualità ed è un vero toccasana per gli allergici e se il locale da riscaldare è ben coibentato tranquillamente può scaldare superfici di oltre 100 mq . Sicuramente ha un costo proporzionato alla qualità dei materiali tutti made in Austria e le ghise sono di produzione tedesca … con tutto rispetto è come chiudere una portiera di una Fiat e una di un Mercedes ….costano diversamente ma la differenza è palese.

  5. Marco scrive:

    Ciao, io ho una memo della Rika, scalda benissimo anche senza ventola, se ci pensi funziona come un termosifone :) o come le stufe di una volta..

  6. Francesco scrive:

    Anch’io sono tentato di comprare una stufa a pellet entro il 2013 per i benefici fiscali, e sceglierei una Rika, che non è pubblicizzata in Italia. E’ di base senza telecomando (serve poi?) e la prenderei proprio perchè non ha la ventola di serie e quindi sarebbe come avere una stufa a legna. Mi dicono che poi in caldo rimane lì e non gira. Marco è contento della sua, ma quanti mq riesce a scaldare? Il rivenditore dice che 9kW tedeschi sono come 11/12 delle stufe italiane …

  7. Alessandro scrive:

    Buonasera Francesco,
    se mi contatta a questo numero 3349331326 le darò tutte le delucidazioni che le servono.
    Alessandro

  8. matto scrive:

    la rika è una Signor stufa …ha tanti vantaggi …tutti da scoprire…inoltre come dici tu hai i vantaggi di una stufa a pellet ma il calore di una a legna….il che è tutto più salutare.
    ricordati che il caldo si propaga nell’ambiente dall’alto verso il basso (l’aria calda sale la fredda scende)pertanto non rimane li è che impiega 5-10 min in più perchè è un moto naturale e non forzato come nelle normali stufe a pellet.
    chiama alessandro lui saprà chiarirti le idee in merito alle stufe a pellet rika.
    saluti matto.
    ciao alessandro forza juve…….matto

  9. Gaudenzio scrive:

    Salve a tutti!
    Io lavoro da un rivenditore di camini, stufe, a legna e pellet, con esperienza decennale.
    Nello scorso mese di marzo ho avuto il piacere di conoscere le stufe della Rika, a maggio sono stato a visitare l’azienda in Austria, con i responsabili di Rika Italia.
    Il mio titolare ha accettato di diventare Rika Point, dopo il mio racconto sull’esperienza vissuta nella tre giorni austriaci.
    Nei dieci anni di esperienza nel settore, ho conosciuto alcune aziende italiane, non solo dal lato estetico e strutturale ma anche tecnico.
    Bene ! Dopo aver toccato con mano i prodotti Rika, vi posso assicurare che sono veramente unici nel settore di produzione stufe legna, e pellet.
    Ho visitato aziende italiane produttrici di stufe, Rika, supera tutti, sia nella consistenza dei materiali con il quale sono realizzate, sia nella parte elettronica. Voto personale 10.
    Nota : la mia opinione esula dal fatto che io lavoro da un rivenditore, nasce da quello che ho visto in azienda.
    Auguri a tutti.
    Gaudenzio

  10. Stefano scrive:

    Buongiorno, ho una stufa RIKA da circa quattro anni. Nonostante sia una marca poco conosciuta in Italia mi sono affidato alla buona reputazione dei prodotti austriaci, per questo ho ritenuto che il prezzo di gran lunga superiore a quello di tante altre stufe sul mercato valesse la pena di essere pagato. Purtroppo ho dovuto rimpiangere amaramente quella scelta, e ciò a causa del pessimo, dico pessimo, se non completamente inesistente, servizio di assistenza, sin dalla fase di consegna e poi nel corso degli anni. Spero che la stufa mi duri qualche anno ancora, seppur con fastidiosi problemi di rumorosità, tanto per ammortizzare un pò l’alto prezzo pagato, ma è certo che per futuri acquisti mi terrò ben alla larga da questa marca. Cordiali saluti.

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>