stufa montegrappa p9 deluso

sono deluso dalla mia stufa montegrappa 9 kw prima di comprarla mi era stato detto che sarebbe stato una bomba di calore x il mio reparto notte ( circa 42mq oltretutto l”ho installata davanti alle camere cioe ad un metro circa dalle porte di ingresso )dopo vari lavori l”ho accesa ed il risultato e stato molto scarso x aumentare circa 2-3 gradi nelle stanze devo tenerla accesa tutto il giorno e consumare circa due sacchi di pellet !!!!! e il risparmio dove è stato? credo che sia molto carina a vedersi ma non molto calorica !!!!!! e pensare che mi dicevono che bastava una 6 kw!!!!!!!

37 risposte a stufa montegrappa p9 deluso

  1. matto scrive:

    cosa alquanto strana per una metratura di 42 mq se la casa è ben isolata termikamente una 6 kw basta e avanza…..bisogna dire che hai una casa che è molto dispersiva.Comunque una 9 kw dovrebbe far fronte a questa enorme dispersione….due sacchi di pellet sono tanti? ma la sonda temperatura dove è stata posizionata sul pavimento?lo scarico fumi come è stato fatto?e a quanti gradi la imposti la stufa ……..saluti matto

  2. pesole scrive:

    se regolata bene 42 mq li fa tranquillamente, certo deve essere regolata con depressione fumi, e sul posto, con apparecchiatura, guarda io ho una superior monia e arrivo a fare tranquillamente nelle stagioni non troppo fredde fino a 100 mq che è già pretendere molto, certo va tutta la notte su 23° in piena potenza ma una volta raggiunta la t. consuma poco,

  3. Antonio scrive:

    Inazitutto vi ringrazio x la gentilezza nel rispondermi allora il termostato l ho posizionato a 70/80 cm da terra ,l ambiente dove è stata posizionata e un disimpegno la casa ha circa 35 anni ed è fatta a mattoncini a faccia vista ho impostato la stufa a 20,5 gradi ed in casa ci sono circa 17 gradi però il consumo mi pare elevato !!! Consumando circa 2 sacchi il giorno x impostarla nn ho fatto altro che lasciare l impostazioni della casa la taratura a 7 e le ventole a 65

  4. pesole scrive:

    il termostato devi metterlo a 1.70 m. grosso modo la stufa va impostata 22°o 23° poi a che potenze lavori, inizio se ce una possibilità postalo in automatico, se no alla massima potenza poi quando sei in temperatura abbassi a una potenza inferiore, e vedi il consumo certo un sacco adesso non farà tutto il giorno ma io la tengo accesa da 00.00- 10.00 si spegne e pulizia e si riaccende 11.30 – 23.59 vanno due sacchi ma ho 110 mq. certo adesso non va qui ci vuole una idro con circa 26 kw, ma con quella ad aria va nei primi freddi,

  5. matto scrive:

    alza un po’ la ventilazione al 72-75%…la sonda a 1,50 cm da terra …da come descrivi la stufa funziona sempre a potenza 5……

  6. Antonio scrive:

    Come faccio a metterlo a 1.80 il termostato che è lungo si e no 80/90 cm ed è impostata a 5 e la tengo ad una temperatura non superiore ai 20,5 gradi se no consuma abbastanza come faccio a regolare depressione fumi ?

  7. rino scrive:

    prova

  8. pesole scrive:

    per regolare la depresione ci vuole un apparecchio che hanno i tecnici non andare mai a orecchio come fanno molti avresti solo problemi perché i giorni che hai secco magari la stufa va bene ma se comincia a piovere o nevicare o ce nebbia bassa, la tua stufa non scalda più o potrebbe capitare viceversa

  9. antonio scrive:

    no no nn lavora sempre a 5 matto parte a 5 poi man mano va fino ad 1 oggi e arrivato un tecnico a visionarla e mi ha aggiustato dei parametri cioe la stufa lavora sempre a 3 ! pero dopo alcune ore nn ho notato miglioramenti secondo lui il problema potrebbe essere il vetro a specchio che tende a fare alzare l area in su mentre le altre hanno le alette fontrali che spingono il calore ad oggi so solo che ho speso tanti soldi x consumare 2 sacchi di pellet al giorno x avere 18 gradi circa nelle camere e 15/16 in sala

  10. pesole scrive:

    riconsegnala se è nuova cosi non va giusto la stufa deve funzionare perfettamente, è adesso che serve non questa estate, e che ci guardino dietro la stufa deve funzione specialmente se è in p5 , non dico in p3 perché adesso non sarebbe corretto il sistema.

  11. pesole scrive:

    in ogni caso la stufa va più o meno tutto il giorno e in inverno deve consumare circa due sacchi al giorno ma va giorno e notte sui 22° / 23° costante se no ce qualche cosa che non va.

  12. pesole scrive:

    e il montaggio chi l’ha fatto il tecnico ti ha controllato la pressione dei fumi….è una cosa fondamentale.

  13. Antonio scrive:

    Il tecnico mi ha detto che la pressione fumi e corretta !! Xo io nn so quanto debba essere onestamente !!x rendere l’idea ieri wui nelle mie fine era circa 8/9 gradi io ho impostato a 20 gradi circa la temperatura ed ho v consumato quasi 3 sacchi di pellet !!!!!?😤😡vorrei sapere dove ho il guadagno rispetto il mettano ??!!?????? Dove ho il caldo ???? Visto che in casa avevo circa 29 gradi ???? Poi mi sono state dette delle cose x me assurde cioè che il modello specchiato scalda di meno xche il vetro fa salire su il calore nn avendo le fessure di ventilazioni frontali !!! Nn di più cosa dire !!!!

  14. Antonio scrive:

    Scusate ho 19 gradi nel disimpegno ma no nelle stanze di fronte

  15. antonio scrive:

    e benomale mi dicevono che era una delle meglio marche che avrei risparmiato e che avrei avuto il caldo in tutta la casa ad oggi se nn accendo i termosifoni morirei dal freddo!!!!!!!!!!!!!!!

  16. antonio scrive:

    ad oggi devo ringraziare che ho il metano se fosse x la stufa sarei al freddo

  17. pesole scrive:

    Guarda ce qualche cosa che non va io sto scaldando a 23° una casa di 120mq e si crepa del caldo se non abbasso qui sto in costume tutto il giorno e qui sono qui sono di fuori – 3°. e tutto il giorno che sta nevicando, perciò fai venire un tecnico che valga qualche cosa perché un tecnico che ti mette a potenza 3 non è di sicuro un gran tecnico, sei sicuro che non avete manomesso le ricette o qualche impostazione, è molto strano

  18. Marco scrive:

    Ciao Antonio, io sono rivenditore Montegrappa da molti anni e moltissime persone del forum mi chiamano per dei consigli e ti garantisco che le Montegrappa vanno benissimo. Da quello che ho capito tu hai una stufa con il vetro a specchio e quindi con la ventilazione dall’alto….ed è proprio questo secondo me il problema. Purtroppo il rivenditore non ti ha suggerito il modello adatto alle tue esigenze cioè con lòa ventilazione frontale. Tutte le altre cose tipo pressione dei fumi ecc…sono tutte cavolate in quanto la stufa ha il KCC (controllo automatico combustione). Con la LP9 con ventilazione frontale si scaldano tranquillamente 80/90 mq. Fatti sostituire il rivestimento con uno a ventilazione frontale ed avrai risolto tutti i problemi. Ciao e buone feste

  19. Marco scrive:

    Ciao Antonio, io sono rivenditore Montegrappa da molti anni e moltissime persone del forum mi chiamano per dei consigli e ti garantisco che le Montegrappa vanno benissimo. Da quello che ho capito tu hai una stufa con il vetro a specchio e quindi con la ventilazione dall’alto….ed è proprio questo secondo me il problema. Purtroppo il rivenditore non ti ha suggerito il modello adatto alle tue esigenze cioè con lòa ventilazione frontale. Tutte le altre cose tipo pressione dei fumi ecc…sono tutte cavolate in quanto la stufa ha il KCC (controllo automatico combustione). Con la LP9 con ventilazione frontale si scaldano tranquillamente 80/90 mq. Fatti sostituire il rivestimento con uno a ventilazione frontale ed avrai risolto tutti i problemi.

  20. Marco scrive:

    Ciao Antonio, io sono rivenditore Montegrappa da molti anni e moltissime persone del forum mi chiamano per dei consigli e ti garantisco che le Montegrappa vanno benissimo. Da quello che ho capito tu hai una stufa con il vetro a specchio e quindi con la ventilazione dall’alto….ed è proprio questo secondo me il problema. Purtroppo il rivenditore non ti ha suggerito il modello adatto alle tue esigenze cioè con lòa ventilazione frontale. Tutte le altre cose tipo pressione dei fumi ecc…sono tutte cavolate in quanto la stufa ha il KCC (controllo automatico combustione). Con la LP9 con ventilazione frontale si scaldano tranquillamente 80/90 mq. Fatti sostituire il rivestimento con uno a ventilazione frontale ed avrai risolto tutti i problemi.
    Di che potenza è la tua stufa? Quanti m/q dovresti riscaldare? Ciao

  21. pesole scrive:

    Tutte le altre cose tipo pressione dei fumi ecc…sono tutte cavolate in quanto la stufa ha il KCC (controllo automatico combustione). Con la LP9 con ventilazione frontale si scaldano tranquillamente 80/90 mq. Fatti sostituire il rivestimento con uno a ventilazione frontale ed avrai risolto tutti i problemi.

    Non è assolutamente vero che sono cavolate visto che a volte l’automatico bisogna metterlo in manuale…

  22. Antonio scrive:

    Allora secondo te ha ragione il tecnico che mi dice che devo cambiare il rivestimento !!?? E x il consumo ?? ( circa 2,5/3 sacchi al giorno x avere 19/20)

  23. pesole scrive:

    no il tecnico ha cannato di brutto, stufa nuova ma scherzi, montata da loro, con certificazione e garanzia, mica siamo stupidi…,

  24. Antonio scrive:

    Allora cosa credi possa essere ?? Poi lista l’azione nn e che sia una cosa difficilissima onestamente nn ci possono esser sbagli x l eccesso di consumo pellet o poco calore

  25. Marco scrive:

    Purtroppo Antonio stai ricevendo suggerimenti da persone che queste stufe nn le conosce per niente. Probabilmente qualcosa riusciamo a risolvere modificando la taratura della stufa ma mi devi dire come è montata la canna fumaria. Probabilmente oltre ad avere un problema con l’uscita dell’aria dall’alto probabilmente non hai il pellet necessario per una combustione efficace. Il consumo eccessivo molto probabilmente è dovuto da questo in quanto la stufa ti lavora sempre a potenza 5 ma sprigiona le calorie come se lavorasse a potenza 2.

  26. Antonio scrive:

    Allora la canna fumaria e innestata dentro una vecchia canna fumaria in cemento con foro diametro 90 ed il tubo sale di x circa 2 metri e poi continua solo la canna in cemento la taratura mi è stata messa a 8

  27. Marco scrive:

    La canna fumaria così come è installata non và bene perchè dovevano intubarla tutta fino al tetto…prova a mettere la taratura a 6 ed controlla che il KCC che trovi nel menù – impostazioni generali- sia ad on. Considera che dovresti vedere la fiamma più alta e più “forte” rispetto a prima ma comunque non prima di un paio di ore di lavoro. Controlla dopo 2-3 ore che nn ci sia accumolo di pellet.Vai poi sempre nel menù alla voce ventilazione ed aumentala fino al 70% lasciandola in automatico.Ciao

  28. Gaetano B scrive:

    Cose la taratura 1 a 14 ?

  29. antonio scrive:

    marco ho fatto come dicevi ma ilrisultato nn e cambiato x niente ho sempre sui 19/20 gradi nel disimpegno e spostandomi di 2 metri ne ho 17’5 -18 E X IL CONSUMO : CONSUMA COME UNA FERRARI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SOLO SENZA PRESTAZIONI

  30. pesole scrive:

    io insisto fai tarare la stufa da gente che sia del mestiere non fare disastri.

  31. Antonio scrive:

    Ho fatto controllare la pressione fumi e mi è stato detto che è ok poi la taratura mi è stata messa a 9 le ventole a 75 nn so più che devo fare

  32. Gaudenzio scrive:

    Buonasera Antonio !

    Mi scuso per l’intrusione.
    Che modello di stufa è quella che ha acquistato della montegrappa ?
    Gaudenzio

  33. Antonio scrive:

    P9 una 9 kw con vetro specchiato xche ne hai una anche tu ?

  34. Gaudenzio scrive:

    Ciao Antonio !
    No, io non ho una montegrappa.

    Mi sono permesso di porti la domanda sul modello di stufa che hai, perchè ho letto che hai dei seri problemi sul funzionamento della stufa.
    Io lavoro presso un rivenditore di stufe e camini, trattiamo altri marchi, non montegrappa.
    Sono dispiaciuto che hai questo problema, mi meraviglia che il c.a.t. sostiene di aver risolto il problema con varie tarature, e invece il risultato non cambia.
    Ti ricordo soltanto una cosa banale:
    La sonda ambiente legge la temperatura alla sua estremità, quindi in base alla posizione, lei riporta sul display ciò che legge.
    Un qualsiasi termometro a muro messo a due metri di distanza, avrà un’altra lettura.
    Se poi la stufa emette aria calda da sopra, condivido ciò che dice Marco, il rivenditore Montegrappa, l’aria calda per legge fisica sale in alto, quidi un uscita frontale con alette che convergono verso il basso, darebbero un risultato differente.
    Preciso che questo è il mio punto di vista, può non essere condiviso.
    Cordiali saluti.
    Gaudenzio

  35. pesole scrive:

    Ciao ma comunque è strano tutto ma quelli che te l’anno istallata non possono sostituirtela con una nuova o forse farti un altra proposta con una stufa diversa ma funzionante, guarda che io scaldo 120 mq a idro so che è un altra cosa ma punto a 23° e va giorno e notte e consuma 2 sacchi, ho anche una superior monia da 8.5 kw e rende anche quella nelle prime stagioni va che è un è piacere sentire quel bel caldo che rende, e scalda tutta la casa, perciò non può essere che tu hai dei consumi cosi elevati, certo se hai fatto te l’impianto e non una ditta sarà difficile che ti vengono incontro ma se no come montegrappa che dicono che sia una gran marca dovrebbero venirti incontro

  36. antonio scrive:

    pesole ora guardo se mi cambiano il rivestimento co un altro x vedere se scalda di piu e consuma meno nn so piu che provare e venuto anche il cat bhoo anche lui nn si spiega il xche!!! dice che sia il rivestimento a specchio

  37. pesole scrive:

    si vede che quella stufa li è nata male ma non mi sembra giusto devono sostituire la stufa senza tanti problemi tanto se è nuova…..

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>