stufa extraflame

Abbiamo una stufa a pellet extraflame da 13 mesi, è possibile che già 2 volte abbiamo cambiato l’estrattore fumi e la scheda tecnica e il pannello di ceramica dopo circa 2 mesi??? Secondo lei sarebbe da sostituire oppure ogni 2 mesi aspettiamo l’assistenza restando al freddo almeno 10 giorni?

5 risposte a stufa extraflame

  1. luca scrive:

    Sicuramente non è una cosa normale. Se lo stesso problema si dovesse verificare ancora, bisognerebbe che il tecnico vedesse con un tester se ce qualcosa che va in corto.

  2. rosario garofalo scrive:

    Ti ringrazio per la risposta, vorrei sapere se possibile avere un tuo recapito telefonico o di un responsabile per potervi contattare in caso di bisogno, perchè veramente la stufa acquistata da me è diventata un’odissea……
    ti elenco tutti i problemi avuti finora:
    Alla consegna la stufa non andava i tecnici pronti ad andarsene lasciandomi il pezzo non funzionante sono stati fermati da me e controllando è risultato che i contatti elettrici interni non erano collegati nonostante risultasse fatto il collaudo, poi il telecomando della stufa da subito risultava graffiato ed io ho finora tralasciato per non creare altre tensioni, dopo pochi giorni subito la stufa non faceva la carica del pellet, il piano sopra in ceramica si è crepato dopo pochi mesi che pero’ sono riuscito a farmi sostituire in garanzia, altro problema è stato quello della scheda elettrica che ho dovuto fare sostituire perchè mi segnalava il problema di aspiratore guasto, chiamo il tecnico che nell’intervento trova una cavalletta dentro il tubo della canna fumaria e mi dice che la stessa ha creato il problema ( mi veniva da ridere ) poi mi dicono che il mio pellet forse era un po umido ( e mi riveniva da ridere) …. adesso ancora una volta problema di aspiratore guasto… insomma e più il tempo che la mia stufa e rotta che quella dell’utilizzo… mi sento un po preso in giro . aspetto cortesemente risposto e ringrazio nuovamente.

  3. Il mio recapito te lo lascio volentieri 3470609800.
    Per qualche consiglio telefonico non ci sono problemi, però per venire a fare un’intervento purtroppo ogni centro assistenza ha la sua zona.
    Comunque in ogni caso se ti segnala “ASPIRATORE GUASTO” anche con la scheda nuova il pezzo da sostituire era al 99% il motore di espulsioni fumi e non la scheda. Anche perchè mi sembra di aver capito che lo stesso allarme te lo segnala anche con la scheda nuova. Comunque finchè non vengono a sistemarti la stufa, prova ad aprire la porticina di ispezione del motore dei fumi, tante volte può capitare che vada dentro qualcosa e ti segnala l’allarme. Se mi dai il modello esatto della stufa ti indico dove si trova.

  4. rosario garofalo scrive:

    Grazie di nuovo sei gentilissimo il modello e Anastasia plus 13 kw

  5. Allora. Intanto ti dico che è tipico dell’annastasia il fatto che si è crepata la piastrella sopra. Comunque nella parte sotto della stufa (cioè sotto la porta) ce la ceramica che è tenuta ferma da due viti a croce. Le viti le togli aprendo la portella. Quando hai tolto la ceramica sotto, dietro trovi una porticina di ispezione del motore fumi. Quando l’hai trovata, togli le viti e la apri, prova a vedere se ci è finito qualcosa dentro oppure se ce sporco.

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>