stufa a pellets non parte quando fa freddo!

ho una stufa a pellets nella casa in montagna che ha funzionato perfettamente tutta l’estate, per tenere il giusto tepore anche la sera e di notte
ora che è arrivato il freddo la stufa non parte più e va in blocco
leggendo attentamente le istruzioni trovo scritto che la stufa funziona solo a temperature superiori a 10 gradi
vi apre possibile?!?
per scaldare la casa quando fa veramente freddo che faccio?
la devo buttare e cercare un’altra soluzione?

4 risposte a stufa a pellets non parte quando fa freddo!

  1. Max scrive:

    Ciao,ho le stesso problema con una Nordica Extraflame Graziosa del 2010 che ho in montagna,quando la temperatura é attorno allo zero fa’ mancata accensione.Il CAT dice che essendo spenta senza corrente la scheda é fredda ma ho anche provato a lasciarla in tensione ma niente.Ho risolto scaldando con il phon da dietro la scheda per un paio di minuti finché il display segni almeno 13 gradi,dopodiché premo avvio e parte regolarmente….ciao.

  2. stjefjn scrive:

    buona sera il problema e’ la candeletta d accensione che non arriva alla temperatura ideale cioe’ essendoci tanto freddo in casa,detto questo per caso avete collegata la presa d’aria della stufa direttamente fuori? per ovviare il problema ci sono due soluzioni che comunque come dico io non sono sua madre scaldare con il phon il foro candeletta oppure mettere un po’ di pellet nel braciere accendere due pezzi di diavolina dopo circa 3/4 minuti chiudere la porta ed accendere la stufa provate a chiedere al tecnico se ha una candeletta con piu’ watt buona serata da stjefjn

  3. Donnino Menozzi scrive:

    Il mio problema è lo stesso: extraflame Graziosa Nordica. Dopo aver sostituito dal tecnico la candeltta bruciata, da freddo non si accende e nel display leggi sempre mancata accenzione… Avvisato il tecnico, dopo diversi interventi, non è riuscito a risolvere il problema… Allora da solo dopo mille prove ogni sera con la stufaspenta, aggiungo un po di pellet nel braciere e al mattino nel orario programmato RIPARTE REGOLARMENTE… Invece, il Vostro suggerimento sulla candeltta con più watt può essere la soluzione migliore… Grazie!

  4. Gaudenzio scrive:

    @Donnino
    Salve Sig.Donnino.
    La causa della mancata accensione a freddo, può dipendere ancha da un’altro fattore, il motoriduttore del pel pellet.
    Se lei e in grado di toglierlo, faccia una tacca sul perno dello stesso, lo alimenti con cavetto e faston, colleghi alla rete domestica, faccia partire il motorino e cronometri se fa due giri in minuto.
    Prova da farsi con attenzione, e calma, con motorino assolutamente freddo.
    Se non fa due giri/minuto, il problema è il proprio il motorino che non carica abbastanza pellet nel fase di accensione, i fumi non arrivano in temperatura, e la stufa da mancata accensione. Mettendo una manciata a stufa spenta, mando a colmare quanto serve per partire.
    Oppure : dopo qualche ora di lavoro spenga la stufa, quando è tuuto spento, trascorsi i 25/30 minuti, provi a riaccenderla, se parte bene, è sicuramente il motorino del pellet.
    La candeletta è stata sostituita, se le è stata messa una 300watt, va benissimo, non vada oltre a quella potenza, perché potrebbe danneggiare la scheda elettronica.
    Se ha piacere mi faccia sapere….
    Saluti
    Gaudenzio

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>