rumore motore ventola caldaia pellet

Salve,
ho una caldaia a biomassa (legna-pellet-nocciolino) automatica,una 34 kw
installata un 5/6 anni fa di marca Faci (sul frontale ha stampigliato Kesser ,ma la casa madre Faci mi ha detto che questa è opera dell’improbabile rivenditore del tempo,il quale adesso si occupa di tutt’altro.vabbè…lo scrivo ma non so se sia determinante)
Vengo al dunque: la mia caldaia è sita in fondo al vano scale dalle quali si accede a casa mia (era un fienile,ristrutturato in stile loft),da qualche settimana il motore della ventola si è fatto più rumoroso del solito,è insopportabile soprattutto di notte,non esagero nel definirlo snervante.
Il tecnico di riferimento per Umbria e Toscana(sono di Prato),mi è stato detto dalla Faci,è di Viterbo,è pieno di richieste e in più ci si è messa anche la neve.
Tecnici di altre marche più vicini a me si rifiutano di visionare il motore in quanto non conoscono la “macchina”.Ho smontato il motore,ne ho unto le “boccole”,non ha i cuscinetti….per due giorni il rumore è diminuito ma adesso ci risiamo…ho aumentato e diminuito la portata dell’aria,messo degli spessori sotto in quanto è sospeso,e oltre al motore vibra pure il supporto…niente…
Vorrei dormire,mi aiutate?

Una risposta a rumore motore ventola caldaia pellet

  1. Calduccio scrive:

    Purtroppo il motore è da cambiare. Talvolta succede anche sulle stufe nuove di zecca, figurati. L’azienda per cui lavoro io si rifornisce dove ne vengono prodotti 500.000 all’anno. Una mortalità del 3-6% è, purtroppo, trascurabile e qualcuno ne è capitato anche a me. Per diminuirla verso la “qualità totale” sarebbero necessari investimenti enormi, che sono fatti per esempio dall’industria giapponese.
    Se desideri prova a guardare sul sito ecowoodgroup.it sezione ricambi, se ti possono andar bene le specifiche tecniche dei motori che si commercializzano.
    Ciau!

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>