Rumore estrattori fumi e ……

Salve, sono 4 anni che ho sostituito la vecchia caldaia a gasolio con una a pellet marca Pasqualicchio modello Cantinola 20. A dicembre il primo problema. A raggiungimento della temperatura impostata per l’entrata in circolo dell’acqua calda (40 gradi) la pompa dell’acqua non va in funzione per i primi giorni prima di accendere la caldaia dovevo aprire il pannello laterale della stufa e far girare manualmente l’alberino della pompa. Dopo di che ho provveduto a sostituire il condensatore e finalmente la pompa si attacca automatica al raggiungimento della temperatura impostata. Sono però un paio di mesi che quando parte emette un rumore tipo fischio fastidiosissimo; stessa cosa quando la spengo e si stacca scendendo al di sotto dei 40 gradi. Il secondo problema presentatosi 3 giorni fa è che la ventola estrattori dei fumi non aveva un buon tiraggio e il pellet no si bruciava bene e la casa non si scaldava. Mercoledì ho provveduto a smontarla e sia le pale che l’alloggiamento della stessa erano pieni di cenere così come il tappo anticondensa alla base della canna fumaria. Pulisco per bene e rimonto il tutto però adesso quando accendo la caldaia fa un rumore forte se non assordante… in alcuni momenti è silenziosa per poi ricominciare a far rumore. Ieri mattina inoltre ho acceso la caldaia e non è partita e mi ha riportato il codice errore 02 che secondo il manuale indicherebbe un’ostruzione della canna fumaria o un cattivo tiraggio della stessa; ho resettato la caldaia e riacceso ed è partita senza nessun problema. Cosa mi consigliate? Grazie in anticipo.

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>