Rivestimento in maiolica rovinato

Ho acquistato una stufa a pellet Piazzetta a dicembre 2013, già dopo un mese dall’acquisto il rivestimento in maiolica bianca ha cominciato a presentare delle fissurazioni a “ragnatela” da prima sul coperchio e poi via via estese sulla parete anteriore della stufa.
Secondo il tecnico è NORMALE che la maiolica con il calore si fissuri,sulle pareti laterali ciò non è accaduto.
Per me è un difetto… È accaduto anche a qualcuno di voi?
Ringrazio anticipatamente chi mi risponderà.

2 risposte a Rivestimento in maiolica rovinato

  1. stjefjn scrive:

    buona sera vada tranquillo e’ tutto ok anche nelle mie e’ successo ma e’ una cosa normale buona serata da stjefjn

  2. Gaudenzio scrive:

    Le parti superiori e anteriori in maiolica sono soggette ad assorbire il calore generato dalla combustione, a differenza di quelle laterali dove risentono in forma minore del caldo, posso dire, come sostiene stjefin, che è normale quanto accaduto.
    Questo problema si verifica maggiormente la dove le maioliche, sopratutto quelle superiori, non sono munite di aperture asolate per sfogare meglio il calore che, come sappiamo tende a salire verso l’alto.
    Posso solo consigliarle di tenere monitorata la situazione, nel caso in cui peggiori, reclami la sostituzione in garanzia, magari facendo delle foto periodicamente, come prova.
    Saluti.
    Gaudenzio

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>