qualità pellet

Ciao a tutti ho trovato un pellet faggio 70% abete 30% prodotto in croazia ma analisi eseguite in austria, diametro 6mm lunghezza 40 mm potere calorifico 5.1 umidità 10,0 ceneri 0,69 additivi assenti din plus en 14961-2 7a176. Questi sono i numeri scri.tti sul sacco ad un prezzo 3,19 euro . Qualcuno sa dirmi se è un buon pellet faggio?

4 risposte a qualità pellet

  1. marco scrive:

    il faggio dovrebbe essere il migliore per qualità.
    secondo me 3.19 èuna figata ma di dove sei?
    quanto ne prenderesti?

  2. giuseppe scrive:

    Sono di perugia x la quantità non so perché mi sa che non fanno consegne a domicilio a breve mi informero. ho provato un sacchetto scalda subito arriva a 75 gradi in 30 minuti da quando accendono stufa , fa molta cenere ma è tutta fina sembra farina e non lascia pezzi duri nel bruciatore.

  3. pesole scrive:

    Ciao be io non la conosco ma se sembra buono mettilo in promozione e vediamo forse ce gente che lo vuole, in ogni caso il faggio che adoperi nel camino come legna da bruciare non pensare che sia meglio, per le stufe a pellet meglio sempre abete, ma ormai meglio di tutto è quello che costa poco ed è valido, è diventato un mercato disastroso seguirlo, io prendo AEK e con queste mi trovo bene.

  4. giuseppe scrive:

    Abete lo so che è meglio ma si aggira tra 4,50 o 5,00 euro a sacco se non più se costa 5 euro spendo quanto il metano

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>