problemi ravelli hr70

Buonasera ho acquistato una stufa ravelli hydro modello hr70 che dalla prima accensione da parte del tecnico autorizzato ha creato solo problemi.
All’inizio la stufa aveva degli sbalzi di pressione all’acqua notevoli con conseguenti continui spengimenti.Per ovviare a ciò l’idraulico mi ha inserito un ulteriore vaso di espansione risolvendo il problema senza che il cat di zona controllasse se il vaso di espansione della stufa fosse funzionante in maniera giusta.Risolto questo problema e fatta partire la stufa ha presentato una temperatura fumi bassissima ,non piu di 54 gradi a potenza massima con conseguente produzione di condensa e malfunzionamento della stessa.Il cat che ha effettuato l’accensione dopo numerosi tentativi,senza riuscire a risolvere il problema ha iniziato a dare la colpa alla canna fumaria che ha troppi ponti termici( la canna fumaria passa tutta interna alla stanza ed è stata montata come da lui indicato dopo il primo sopralluogo)e dicendo che lui non ci puole fare nulla e che va tenuta cosi.
A questo punto dovrò rivolgermi ad un altro cat non di zona ,sperando che venga, con relative spese.
Di sicuro contatterò ravelli perchè non deve permettere che persone impreparate facciano fare pessime figure ad un azienda.

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>