pellet di castagno ??

ho aquistato del pellet di castagno ? mi dite le vostri opinioni x chi l ho avesseb usato

14 risposte a pellet di castagno ??

  1. Marco scrive:

    Provato!
    Provenienza carpineti (RE)
    Cattiva resa calorica anche se praticamente non produce cenere. E neanche economico….tra l’altro

  2. pesole scrive:

    allora io ne ho provati due sacchi non rende, sporca non vale la pena di regola guarda il pellet scuro non va mai bene, prendi pellet di abete bianco o rosso, e vai sul sicuro, il castagno come il faggio rendono in camino che durano a lungo, ma poi anche nel camino la resa è quel che è, certo se bruci abete nel camino non vale la pena, se poi è un camino aperto lascia perdere consuma troppo, vedi un poco le descrizioni sul sito AEK e mi dirai.ce ne sono diverse marche ma questo non sporca molto e rende.

  3. pesole scrive:

    Salve quest’anno ho visto un pellet della bosnia 70 faggio e 30 abete sono intento a provarlo e poi vi dirò comunque anche AEK che sembrava una bomba la sua resa mi sono reso conto che non è tutto vero quel che scrivono la resa è come gli altri anzi direi, i kwh non li raggiunge, altri che hanno fatto queste prove… nessuno scrive ma che strano

  4. milos scrive:

    La leggenda del pellet di abete che brucia meglio non lascia residui ecc. ecc. è una leggenda metropolitana messa in giro ad hoc dagli austriaci (hanno solo quello). Per contro produttori di pellet di faggio sono stati bravi a darsi la zappa sui piedi producendo qualità scadente (specie rumeni) non per colpa delle caratteristiche intrinseche del faggio ma per le schifezze che ci hanno mescolato.
    Comunque basta fare un confronto con prodotti in faggio certificati e provenienti da aree dove il faggio abbonda (croazia serbia bosnia) per rendersi conto della reale resa.
    Del resto basta usare un poco di buon senso, nel camino o stufa i vostri nonni bruciavano faggio o abete? La resina contenuta nell’abete dove pensate finisca? Di certo non evapora!

  5. marco scrive:

    mi sembra non faccia una grinza!
    ottima pensata,concordo con milos!

  6. stjefjn scrive:

    buona sera il pellet di abete bianco lascia meno residuo la resina non c’e’ per il semplice motivo che prima roba viene fatto essicare il tronco dopo di che’ il pellet non viene fatto direttamente con il tronco ma con la segatura che viene prodotta facendo travi ecc. ecc. ed ha un potere calorico leggermente inferiore e costa di piu, invece il faggio lascia piu’ residuo ha un potere calorico superiore dell’ abete e costa meno buona serata d stjefjn

  7. stjefjn scrive:

    dimenticavo comunque la resina e nella corteccia e non nel tronco buona serata

  8. fausto scrive:

    Ciao grande ben tornato

  9. fausto scrive:

    Ciao grande STjefjn naturalmente ben tornato

  10. Francisca scrive:

    Recuerde, los músculos abdominales trabajan únicamente en un área muy pequeña de movimiento.

  11. Boris scrive:

    El We Vibe 4 Plus es un vibrador tipo pinza,
    que no se nota cuando está puesto, solo la mujer que lo lleva puesto lo sabe.

  12. Renzo scrive:

    Salve a tutti io possiedo una stufa a pellet Nordica 8 KW e ho visto su un sito il pellet in Castagno , provato tre sacchi e sono stato Molto sodisfatto
    che ho ordinato un bancale scalda molto con poca cenere adirittura finissima , il vetro lo pulisco ogni tre giorni , credetemi provati credo quasi tutti i pellet , poi il faggio si scalda secondo me come il castagno ma sporca tre volte tanto in conclusione da questo anno compererò solo castagno sempre che si trovi . un Saluto a tutti

  13. Maurizio scrive:

    Io ho una caldaia a pellet, ho provato tanti tipi, adesso ho provato pellet 100% solo castagno e per il momento mi sembra ottimo.
    Un saluto Maurizio

  14. Roberto scrive:

    Renzo, da quale sito hai acquistato il pellet di castagno?? Io non riesco a trovarlo su internet!

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>