Opere murarie per stufa palazzetti

Sono intenzionato all’acquisto di una stufa Palazzetti Eldora. Vorrei sapere quali opere murarie sono da effettuare, oltre quella da praticare per lo scarico dei fumi, in particolare non avendo la possibilità di allacciare la stufa ad una presa d’aria esterna, chiedo se tale opera è necessaria e/o obbligatoria.

Una risposta a Opere murarie per stufa palazzetti

  1. Gaudenzio scrive:

    Buonasera !

    La presa d’aria comburente, per quanto alcuni sostengono che non necessita, non è assolutamente vero!!

    La combustione di qualsiasi generatore di calore, per poter funzionare al meglio necessita di ossigeno; quest’ultimo viene aspirato dalla presa d’aria apposita della stufa ed evacquato dal tubo di scarico fumi, percui va fatta la presa d’aria di ripristino dell’ossigeno.
    In caso di carenza di ossigeno la stufa va in depressione con conseguente problema di combustione e spegnimento, senza dimenticare che in casa ci abitano persone, la mancanza di ossigeno è pericolosa.
    Con le stufe a pellet è possibile calzare un tubo, possibilmente di metallo, all’apposita presa d’aria e portarla ell’esterno, collegamento diretto.
    Se questa operazione non è possibile, va fatta una presa d’aria indiretta, foro di 8/10 cm di diametro su una parete perimetrale, per rigenerare l’ossigeno in ambiente, privato dalla combustione-vedi foro in cucina come esempio, oppuure in locale caldaia.
    Ricordo di scuola : candela accesa, bicchiere capovolto sulla fiamma, quando finisce l’ossigeno, la candela si spegne……
    Saluti.
    Gaudenzio

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>