Mancata accensione stufa Silvia Revelli

Ciao a tutti,
La mia stufa Silvia Ecoteck-Revelli ha dei problemi di accensione e che due volte su tre va in allarme.
Lo scorso mese ho chiamato l’assistenza che mi ha regolato la taratura fabbrica del pellet in accensione a 1 e per un po’ sembrava meglio., caricava troppo pellettall’accensione. Infatti il cestellino e’ bollente e all’interno ci sono alcuni cilindri di pellet anneriti.
Ora è di nuovo da una decina di giorni che non si accende e carica troppo pellet, anche se i valori sono quelli impostati dal tecnico e verificati.
Al telefono il tecnico quando gli ho espresso il problema mi ha detto che forse è la scheda che dopo 8 anni e andata e che quindi pensa sia da cambiare..
Volevo sapere, prima di cambiare la scheda, se secondo voi vi sono altri parametri che posso provare a cambiare (ad es. Aumentare il tempo di attesa fiamma , cambiare il carico di pellet in altro modo).
Grazie mille per i vostri suggerimenti

2 risposte a Mancata accensione stufa Silvia Revelli

  1. Gaudenzio scrive:

    Buonasera!

    Una volta trovato il giusto equilibrio tra il carico pellet e l’attesa della fiamma, tutto va per il verso giusto.
    Condivido che il cat ha suggerito la sostituzione della scheda, a volte la scheda cessa di esistere dopo 2/3 anni…
    Le cause possono essere molte, non dimentichiamo che l’elettronica può fare i capricci, una delle tante cause potrebbe essere lo sbalzo di tensione della rete elettrica, causando un default della stessa.
    Mi sento di suggerirle un’ ultima taratura dei parametri con il cat, se si ripete il problema, penso sia opportuno sostituirla
    Cordialmente.
    Gaudenzio

  2. Chiara Canuto scrive:

    Buongiorno Gaudenzio,
    grazie per il consiglio.
    Ho provato a aumentare il tempo di accensione e ho diminuito la quantità di pellet all’avvio a 0.8 e sembra andare meglio.
    Chiamerò comunque il cat di riferimento per verificare con lui le tarature e anche cercare di capire se va sostituita la scheda.
    Grazie buona giornata,

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>