hot fumi stufa pellet Ravelli Ilaria

buonasera, ho acquistato nel 2011 una stufa Ravelli Ilaria… ottimo acquisto! Dopo la solita pulizia del tecnico ho riacceso la stufa utilizzando nuovi pellet con un alto potere calorico (5,38)… immancabilmente dopo 3 ore a qualsiasi velocità scatta l’allarme hot fumi e si spegne tutto! Ho diminuito manualmente il tiraggio ed i pellet ma non serve a nulla. Come posso fare?

6 risposte a hot fumi stufa pellet Ravelli Ilaria

  1. matto scrive:

    pulire il giro fumi della stufa,la canna fumaria ,ecc. fossi in te chiamerei un cat. evita il fai da te!!!
    saluti matto

  2. christian scrive:

    La pulizia completa è stata fatta dal cat i primi di settembre ed avrò utilizzato la stufa per qualche ora… è cambiato solo il pellet che scalda molto di più… provo a chiamare il cat ed avverto se trova la soluzione.

  3. Alby scrive:

    Ciao Christian
    Ai miei clienti dico sepre che se cambiano tipo di pellet è meglio che mi facciano un colpo di telefono perchè bisogna ritarare la stufa.
    Ritarare la stufa richiede circa mezzoretta… basta regolare carico del pellet e quantità d’aria… va sempre fatta da un CAT
    Spero di essere stato utile
    Saluti
    Alby

  4. Christian scrive:

    Si vede che non sono un cliente DOC siccome non ho acquistato i pellet da loro quest’anno… a me hanno detto di ridurre il valore pellet a -5 ed aumentare il tiraggio prima a +1, vedere come funziona e caso mai alzarlo a +2… procedo secondo indicazioni tecnico e poi vediamo!

  5. matto scrive:

    ma come fanno a dirtelo per telefono senza vedere in funzione la stufa con quel pellet ….mah

    saluti matto

  6. christian scrive:

    Niente da fare… secondo voi se entro nel settaggio per avere la fiamma meno alta che valori devo alzare e/o abbassare???? A velocità 1 con -5 pellet, +2 aria và in hot fumi dopo 2 ore circa.

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>