Casa di campagna del 1880 da scaldare

Ciao a tutti,
Complimenti per questo blog!!!
Io e la mia ragazza ci vorremmo trasferire nella su casa di campagna (casa colonica 1880 circa senza termosifoni in provincia di Ancona quindi a poche decine di metri s.l.m.). Il piano abitato è uno solo, circa 150m2 con soffitti a spiovente con un minimo di 2,5m ed un massimo di 5m. La casa ha già una stufa a pellet non canalizzabile che è in sala (7KW circa).
C’è da scaldare la cucina il bagno uno studio e due camere (circa 110m2), pensando di mettere la stufa in cucina e facendo arrivare 2 bocchette in bagno e studio (confinanti e al max a 4m dalla stufa con una curva da fare) e 2 bocchette per le altre due camere (una da raggiungere con una curva e circa 5 m di strada e l’altra che esce prima della curva circa 2m)
-E’ possibile riuscire nell’impresa di scaldare tutti questi locali?
-Quanto costerebbe al max la stufa più tutta la canalizzazione (acquisto e montaggio)?
-Che stufe mi consigliereste?
-Quanto sarebbe la spesa indicativa per ogni stagione fredda mantenendo la vecchia stufa e la nuova?
Non sono molto esperto, quindi spero di essere stato abbastanza chiaro.
Grazie in anticipo!

5 risposte a Casa di campagna del 1880 da scaldare

  1. pesole scrive:

    certo che possibile chiedi ad eurobagno a brescia e vedrai che lui una buona soluzione te la trova tra l’altro fa anche istallazioni e ottimi prezzi, contattalo senza impegno e vedrai che sarai soddisfatto.

  2. Roberto scrive:

    Grazie per la risposta!
    So che forse è una domanda un pò difficile, ma quanto potrebbe costare al massimo la stufa più canalizzazione? (la ditta che mi è stata proposta nel commento è di Brescia e io sono di Ancona… …è un pò distante).
    Grazie in anticipo!

  3. pesole scrive:

    ma tu chiedi e vedrai che forse ha anche delle succursali nella tua regione cosa ti costa non so dirti io sono in ch ma so che ho avuto bisogno e ho trovato una persona che mi ha ascoltato.

  4. Marco scrive:

    Ciao Roberto, io sono di Matelica (MC) se mi fai uno squillo al 339 3605982 ti posso dare qualche consiglio sul da farsi. Con una stufa canalizzabile comunque non risolveresti il tuo problema in quanto due canalizzazioni per ogni uscita con quelle metrature non soddisferebbe le tue necessità.
    Ciao

  5. pesole scrive:

    vai su una idro se puoi

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>