Caldaia Ravelli 24 plus

Ciao a tutti,ho da poco installato una caldaia Ravelli 24 plus… ma continua ad andare in blocco (allarme 10 acqua troppo calda)…il tecnico continua a dirmi che c’è aria nel circuito,ma ho sfiatato termosifoni e pompa ormai 10 volte…cosa posso fare? grazie

3 risposte a Caldaia Ravelli 24 plus

  1. marco scrive:

    con la mia (diversa marca e potenza) mi succedeva quando l’impianto (termostati/valvole) chiudevano il prelevamento di acqua .
    la tua stufa comunica con il/i termostato/i ?

  2. Christian scrive:

    ciao Marco….grazie per la risposta,no,al momento non abbiamo installato il termostato, usiamo le termovalvole nelle stanze a seconda di quanto caldo ci serve…in effetti la nota dell’allarme mi parla di termovalvole forse chiuse,ma il tecnico mi continua a dire che la causa è l’aria nell’impianto…tu hai risolto? grazie

  3. marco scrive:

    se hai la termostufa collegata diretta all’impianto ,penso che non sia una buona cosa, ma non sono un termotecnico!
    io , per mia fortuna ho avuto la possibilità di :
    unire la termostufa la caldaia a gas (modello con accumulo di circa 50 lt. di acqua sanitaria) e l’impianto termosifoni tramite vaso aperto o polmone che dir si voglia (vedi IMMERGAS) eliminando così tutto il valvolame vario che è molto costoso e con il tipo di acqua che ho si danneggiano molto in fretta.
    questo mi consente di metere la temperatura della stufa a 70° quella della caldaia a gas a 60°/65° e cosi con quella della stufa scaldo anche la sanitaria e se non dovesse accendersi il pellet avrei comunque quella a gas !
    regolo poi tutto coi termostati ambiente (nel tuo caso con le valvole termostatiche).
    da profano il tuo problema è che la stufa non ha sfogo per l’EXTRATEMPERATURA.
    una a gas al comando di raggiunta temperatura spegne ed il gioco è fatto.
    il pellet a raggiungimento della temperatura ,se hai ancora il braciere pieno deve sfogarlo comunque , non ti pare!!!
    per l’aria che continuano a segnalarti mi viene in mente solo che devi controllare nell’impianto di avere la possibilità di eseguire lo spurgo anche nel punto più alto!!!
    spero di esserti stato di aiuto!
    buon caldo!!

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>