buon camino idro pellet per 450m cubi?

Buongiorno a tutti,
ho acquistato una casa su due piani più una piccola depandance esterna, tutto riscaldato da un unico impianto (devo ancora verificare se si può far girare solo una parte dell’impianto, tipo un solo piano ed escludere il resto)

Dato che la casa ha la predisposizione per il camino (un modo carino per dire che c’è un BUCO nel muro con una canna fumaria) vorrei approfittarne per mettere un camino idro pellet al posto di una normale caldaia a gas, da usare solo per riscaldare l’acqua dei termosifoni. L’acqua dei sanitari invece la riscalderei con un impianto solare termico più un piccolo boiler elettrico in caso di necessità.

La casa è in classe energetica E, zona climatica E, piano terra 55mq x h 3m, primo piano 75mq x h 3m, depandance 20mq x h 2,7m, per un totale di circa 450 metri cubi. Esposizione a sud (6 finestre) e nord (7 finestre), in pianura padana. La depandance ha 4 lati esposti e 2 finestre(est e sud).

Non ho ancora chiamato un termotecnico ma penso di poter considerare al massimo 35 Kcal/mq (spero non sia di più) e facendo il conto sono: (450 x 35)/862 = 18,27 kW

Conoscete un modello di termocamino idro pellet da almeno 18kW, di una marca buona ed affidabile, che non mi faccia spendere un capitale?

Il problema è che ho trovato pochissimi camini idro che abbiano una potenza sui 18-20 kW: o sono molto più piccoli (tra i 10 e i 15 di Nordica e altre marche famose) oppure enormi, tipo i 30kW (L’artistico Marlin 1000)

2 risposte a buon camino idro pellet per 450m cubi?

  1. Marco scrive:

    Guarda sul sito della Caminetti Montegrappa il modello MB pellet W.
    Vai su Prodotti – Caminetti a pellet – e poi scorri in fondo alla pagina. Arrivano ad una potenza di 27 KW.
    Ne ho venduti diversi e vanno molto bene.
    Non hanno un costo eccessivo.
    Altrimenti potresti orientarti su una bella stufa idro per recuperare spazio nell’ambiente.
    Ciao

  2. Emiliano scrive:

    Grazie, sembrano molto carini e Montegrappa mi pare sia una buona marca.
    Ho visto che costano dai 2200 ai 2400 a seconda della potenza, più il costo di montaggio ovviamente (che però non saprei stimare).

    Io avevo appunto calcolato 18,27 kW anche se dovrei farmelo confermare da un termotecnico. Nel caso sia così, è meglio prendere un 19 kW che devo far andare sempre a massima potenza oppure prendere il modello superiore da 23 kW che posso far andare a regime più basso?
    Tenendo però conto che – se è fattibile tecnicamente – non riscalderei mai TUTTA la casa contemporaneamente…

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>