boiler o scladacqua a gas

Salve a tutti, vorrei farvi una domanda ed avere consigli e informazioni tecniche in merito ad mio preoblema di casa.
Ho da poco ristrutturato il mio appartamento di mq 120 ,ho un pannello solare termico Cordivari che procuce acqua calda sanitaria da marzo-aprile fino ad ottobre e da poco ho installato un a caldaia a pellet di tipo Laminox Hydra 28 kw.
In questo periodo invernale che il pannello non scalda l’acqua e ho i termosifoni spenti(quindi la caldaia è spenta) come posso avre acqua calda sanitaria ??
Alcuni mi hanno consigliato di installare uno scaldacqua a gas ed altri un boiler di accumulo acqua collegato alla caldaia che quindi funzionarebbe anche a termosifoni spenti.Sono indeciso tra le due soluzioni in quanto la prima costerebbe di meno come installazione ma ho dei dubbi sui cunsumi-costi del gas e la seconda soluzione perche non ho capito bene il funzionamento dell’accumulo e i relativi consumi e costi del pellet dovuti al continuo riscaldamento dell’acqua del boiler.
Grazie a tutti

2 risposte a boiler o scladacqua a gas

  1. Marco scrive:

    Puoi installare uno scaldabagno termoelettrico collegato alla stufa…. quando la stufa è accesa la scalda lei quando è spenta, se ne ha bisogno, la scaldi elettricamente. (uno scaldabagno da 160l Ariston costa circa 400 euro + iva).Ciao

  2. pesole scrive:

    ciao si trovo che la spiegazione di Marco è molto valevole.

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!

Non hai trovato quello che cercavi? Cerca ancora!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>