Il prezzo dei pellet sta per diminuire?

Negli ultimi mesi abbiamo tutti notato un crescente aumento del costo dei pellet, ma forse il clima (per ora) piuttosto mite ci e` forse venuto doppiamente in contro. Infatti credo che se il tempo regge ancora un po` probabilmente il costo e` destinato a scendere, perche` i rivenditori hanno fatto grosse scorte che non riescono a smaltire. Specialmente chi ha ordinato molti pellet a scaglioni, convinto di smaltirli tra un ordine e l`altro, potra` avere qualche difficolta` a stoccarli. Che ne pensate, qualcuno ha notato una diminuizione del prezzo?

Info su Ferdinando

Ingegnere elettronico ed esperto di web2.0, possiede una stufa a pellet Palazzetti EcoFire da circa 6 anni. Ha creato e gestisce questo blog circa un anno fa. Non è un tecnico nel campo delle stufe, quindi si limita a scrivere semplici articoli che vengono arricchiti dai commenti dei visitatori e degli altri autori del blog molto più esperti di lui..

17 risposte a Il prezzo dei pellet sta per diminuire?

  1. Riccardo scrive:

    “Eco Pellet” pellet chiaro di elevata qualità (faggio 30% rovere 20% e abete 50%) a 3,50 € al sacco da 15 kg negli stabilimenti di Ecopellet a Perugia. Consegne in tutta italia senza ordine minimo. Chiaramente occorre valutare l’incidenza del costo del trasporto ma per ovviare a questo eventuale problema basta organizzare dei gruppi d’acquisto…il prezzo scende molto se si viaggia a pieno carico (fino a 240q).
    Inoltre, Ecopellet sta cercando di creare una rete di distributori in esclusiva su tutto il territorio nazionale, offrendo a questi tutta una serie di servizi aggiuntivi…a breve sul sito tutte le informazioni necessarie.

  2. Riccardo scrive:

    Ecopellet non sta cercando di smaltire del prodotto invenduto. La politica di questa azienda è di stabilizzare il prezzo del pellet durante tutta la stagione, evitando all’utente finale di finire nella scomoda posizione di price taker.
    “Eco Pellet” pellet chiaro di elevata qualità (faggio 30% rovere 20% e abete 50%) a 3,50 € al sacco da 15 kg negli stabilimenti di Ecopellet a Perugia. Consegne in tutta italia senza ordine minimo. Chiaramente occorre valutare l’incidenza del costo del trasporto ma per ovviare a questo eventuale problema basta organizzare dei gruppi d’acquisto…il prezzo scende molto se si viaggia a pieno carico (fino a 240q).
    Inoltre, Ecopellet sta cercando di creare una rete di distributori in esclusiva su tutto il territorio nazionale, offrendo a questi tutta una serie di servizi aggiuntivi…a breve sul sito tutte le informazioni necessarie.

  3. stefano zudetich scrive:

    sono in grado di fornire pellet FIRESTIXX PREMIUM puro abete a domicilio in tutta italia a prezzi a partire da 3,25 euro al sacco (zona emilia romagna) sino a un massimo di 4,65 euro (zona sicilia) . Il tutto compreso di IVA e trasporto fino al vostro domicilio. ulteriori sconti per gruppi di acquisto. Per informazioni contattatemi all’indirizzo e-mail
    stefano@zude.it

  4. albino scrive:

    Mi è stata consigliata un stufa a pellet CARIS prodotta dalla FAIR prezzo 1800€ circa 11 kv
    qualcuno sa dirmi se potrebbe essere valida.
    Grazie

  5. Flavio scrive:

    Qualcuno mi sa dire che quotazione al pubblico può avere un pellet con potere calorifico di 4.645 kcal/kg?

  6. parlanti roberto scrive:

    x flavio la quotazione non e’ solo data dalle kca/h ma da tanti fattori
    del tipo e’ certificato??? din -din plus- gold- catas ect ect
    e’ solo di una essenza es. abete
    ceneri????
    ha il sacco anonimo?? se e’ cosi non va acquistato!!!!!!!!mi raccomando
    comunque nel centro italia il prezzo medio va da 3.40 a3.90 sacco da 15 kg per portare un esempio ora gli austriaci sparano gia alto.
    se vuoi sapere di piu dimmi di piu ciao flavio

  7. STEFANO scrive:

    IO CREDO CHE IN QUESTO PERIODOI RIVENDITORI STANNO ESAGERANDO NON HA UN PREZZO STABILE IN LUCHESIA SI TROVA DA380A 450 E DICONO ANCHE OLTRE DOVREBBE INTERVENIRE L ANTI TRAST

  8. Andrea 72 scrive:

    Complimenti x il sito ,io posseggo una stufa stubotto piazzetta e posso dire di essere soddisfatto, un po meno dei costi di sto pellet, va be aspetterò il caldo x ordinarlo,se si mettessero daccordo senza litigare venderebbero di + tutti quanti sti produttori … del resto è sempre scarto di materie legnose ,quindi ulteriore guadagno…. ciao a tutti

  9. Stefano scrive:

    Salve, io ho una stufa a pellet fox dell’ edilkamin dal 2002 e mi trovo benissimo, brucia tutti i tipi di pellet al contrario di altre stufe ( Mi hanno detto ) comunque io consumo 1 sacco di pellet al giorno e riesco a riscaldare una casa di 160 mq, zona giorno 20/22° zona notte 17/18°, adesso voglio provare l’azienda ecopellet che, mi hanno detto sia molto valida come potere calorico e con pochi residui ma non so’ il prezzo al sacco, quello che ho usato quest’ anno l’ ho pagato 3,70 di classe a.
    qualcuno mi sa dire il prezzo dell’ecopellet al sacco e all’ingrosso?
    ciao grazie a tutti

  10. diego scrive:

    ciao ragazzi,
    vorrei fare la scorta quest’estate di pellets per la prossima stagione avete consigli sul rapporto qualità/prezzo? sarei orientato su prodotti austriaci…

  11. Mirko scrive:

    purtroppo quest anno la colpa dei prezzi alti non è solamente di alcuni rivenditori che vedono un facile guadagno su un prodotto che comunque uno deve alla fine per forza acquistare….. vari produttori avendo poca segatura data la “crisi” sono limitati nella produzione di pellets. comunque essendo del settore e trattando anche pellets… si riesce a trovare un discreto prodotto a prezzo ancora sui 3 euro al sacchetto… quindi … basta cercare ;-)

  12. geppe scrive:

    ………………………

  13. sabine scrive:

    ciao, sono madrelingua tedesca e cerco di commercializzare pellettatrici,
    per chi dispone di resti di legno, pedane, rami ecc. può prendere in considerazione la PelletMaker che sminuzza il materiale introdotto e produce pellets.
    qui vi faccio un conteggio:
    Acquisto ( prezzo medio 2009 )
    Prezzo medio d’acquisto di 1.000 kg di pellets 221,00 €
    Per 50 kg di pellets paga 11,00 €
    Propria produzione
    Fino a 50 kg di pellets può produrre con il “PelletMaker” in un’ora
    Azione:
    Per la durata di un’ora Lei consuma 3 kWh
    1 kWh costa in media 0,21 €
    3 kWh x 0,21 Euro = 0,63 Euro / ora
    Da aggiungere proporzionalmente i costi per l’usura 0,32 € / ora
    = 0,95 € costi d’esercizio per 50 kg di pellets senza materiale e ore lavorative.
    Risparmio
    50 kg di pellets Le costano 0,95 €
    1.000 kg di pellets Le costano 19,00 €
    221,00 € ( pellets acquistati ) – 19,00 € ( produzione propria )
    = 202,00 € di Risparmio senza Materiale e ore lavorative

  14. alberto scrive:

    sono interessato al costo o contatto con sabine, per le pellettatric”pellet marker”, non ho trovato il contatto nel suo post…..saluti

  15. biomaxx scrive:

    può contattare biomaxx(at)virgilio.it
    grazie !

  16. federico scrive:

    fammi sapere per le pelelttatrico garzie

  17. mauro scrive:

    abbiamo pellet abete rosso,a prezzi increibili,vendiamo a gruppi di aquisto,grossisti,e rivenditori,o a privati,importiamo direttamente da diversi paesi con certificato di origine e qualità visitate il nostro sito.

Sei sei un CAT registrato ricordati di accedere prima di commentare!